Legami tra igiene orale e salute generale

La salute orale e la salute generale sono legate tra di loro, strano ma vero. Bisogna tener sempre presente che la bocca è una parte del corpo e come tale ricopre certamente un ruolo importante. Il trascurarla comporterà in seguito fastidi che potrebbero essere evitati se si fosse agito in precedenza e purtroppo anche conseguenti spese a volte non leggere.

Le gengive sane permettono di eliminare il rischio di malattie cardiache, anche questo concetto può essere difficile da accettare ma è così, potete informarvi a questo riguardo. Le persone che soffrono di malattie paradontali sono doppiamente a rischio per gli attacchi di cuore se paragonati ad una persona che ha denti e gengive sane.

Donne in gravidanza e igiene orale

Una donna in gravidanza dovrebbe sottoporsi a controlli regolari da parte di un dentista e igienista dentale dato che una scarsa salute orale può provocare nascite premature nei neonati o neonati che hanno un peso più scarso rispetto a delle donne che durante la gravidanza hanno mantenuto una buona salute orale. Le donne in gravidanza dovrebbero essere sempre molto attente verso i propri denti non solo per se stesse ma anche per i propri bambini.

Forse è noto che le persone affette da diabete sono più inclini a soffrire di malattie gengivali ma recenti studi evidenziano che malattie gengivali possono contribuire ad avere il diabete perché colpisce il controllo della glicemia. La ragione di ciò è che una malattia paradontale è un’infezione con batteri che producono tossine le quali influenzano il metabolismo dei carboidrati nelle singole celle. Si suppone che tali batteri possono aumentare la resistenza all’insulina con il conseguente livello di glucosio nel sangue.

Controlli su igiene orale da dentisti competenti

Quando ci si sottopone a controlli regolari eseguiti da dentisti competenti, i tessuti molli sono controllati per verificare che questi siano sani, ciò include oltre alle gengive anche la lingua, le labbra e le guance. Se qualcosa di sospetto prende la loro attenzione, possono indirizzarvi a esami specialistici per risolvere il problema ed anche l’evitare la formazione di malattie più gravi. Da ricordarsi che un dentista è pur sempre un medico anche se la sua specializzazione è l’odontoiatria, quindi possiede sufficiente conoscenza per indirizzarvi correttamente alla bisogna.

Per concludere, visto che siamo ormai in un’era di diete, ce ne sono di tutti i tipi, se state cercando di perdere peso, il lavarvi i denti può aiutarvi in questo faticoso esercizio. Lavare i denti quando avete finito di mangiare, sottolineerà che il pasto è finito. Usate un dentifricio alla menta immediatamente dopo il pasto per contrastare le voglie di spuntini che inevitabilmente fanno capolino a cui potrebbe essere difficile resistere.

Non è che sia per forza obbligatorio il dover usare un dentifricio alla menta ma se volete ottenere il risultato detto sopra questo è sicuramente utile.