La moda, tende a muoversi molto rapidamente e a cambiare look da un mese all’altro, un adolescente, tenta in tutti i modi di stare al passo ma è sconfitta da un bilancio certamente in passivo. In realtà, non è necessario spendere delle grosse somme di denaro se si conoscono i trucchi del mestiere e se si sa guardare nel proprio armadio con un certo occhio critico.

Per prima cosa, acquista almeno due paia di jeans, il meno elaborati possibili, procurati una rivettatrice domestica, un po’ di strass e delle borchie.

La rivettatrice non è un macchinario complicato il cui uso è riservato solo a pochi eletti. Il fatto che questo strumento venga usato nelle aziende di abbigliamento per inserire rivetti, bottoni metallici, strass o borchie non ne limita l’uso solo agli operai di queste aziende.

Se non fosse così per quale motivo una rivettatrice è recuperabile senza particolari difficoltà in una comunissima ferramenta? Proprio così in una comune ferramenta. Addirittura si potrebbe sostenere che dovrebbe essere disponibile in casa una rivettatrice, tra gli attrezzi vari, proprio per questi lavori che come detto prima non sono complicati più di tanto.

Ovviamente si sta parlando del tipo di rivetti attrici manuali, in quanto esistono delle direttrici industriali che servono per eseguire i lavori di rivettatura in serie per quanto riguarda la produzione industriale di pantaloni e abbigliamento in generale.
Gira su Internet per trovare i due disegni che più che soddisfano, e lavora con questi strumenti per cambiare faccia a questi pantaloni. Questa è un’operazione veramente semplice, che trasformerà questi due capi da insignificanti a esclusivi con poche mosse, e un po’ di pazienza. Sul Web, troverai dei tutorial che ti spiegano punto per punto come fare, seguiti esattamente, saranno trasformati alla moda nel giro di pochissimo tempo. Lo stesso discorso vale per altri indumenti come camice o felpe.

Procurati degli abiti semplici come un paio di pantaloni scuri, una camicia bianca e una gonna al tubo, scarpe adeguate, ma non elaborate, che possano essere indossate con differenti stili. Magari per questo rifornimento, potresti investire un po’ di più, ma saranno articoli che andranno sempre e quindi dureranno molto lungo.

Saper indossare gli accessori, permette di adeguarli alla stagione corrente. Questi includono cappelli, borse, bracciali e accessori per capelli che puoi trovare a basso prezzo su un mercato, grandi magazzini o discount. Non è necessario che investi su qualcosa di costoso o di qualità perché questi oggetti non dureranno più di una stagione. Molti mercatini dell’usato, offriranno delle occasioni incredibili, sapendo di poter lavare e igienizzare questi oggetti se saprai approfittarne, farai una bella scorta.

Impara a comprare a basso prezzo a fine stagione, spesso uno stile è impiegato anche nella stagione successiva, potrai quindi impossessarti di un capo carissimo a un prezzo adeguato. Nessuno saprà il prezzo basso da te pagato, salvo che sia tu a dirglielo.

Evita nel modo più assoluto, di comprare un solo capo molto caro e non avere null’altro da metterti, ti farà apparire molto più povera che avere molti capi anche se meno costosi. La moda, non guarda come veste una persona, se un capo firmato non ti fa sentire a suo agio, non varrà tutti i soldi che avrai speso per averlo.

In realtà per vestire in modo originale e se vogliamo anche  di tendenza, probabilmente è importante l’aspetto legato all’inventiva e alla fantasia, nonché al gusto estetico che la quantità di soldi che abbiamo a disposizione. È chiaro che se andiamo a spendere molti soldi per capi firmati siamo già usufruendo dell’inventiva degli stilisti che hanno collezionato quegli abiti. Ma dal canto nostro possiamo prendere i nostri vestiti e lavorarci su e creare degli splendidi accoppiamenti o dei modi di vestirsi e magari creeranno una vera e propria tendenza, come è successo a diversi blogger che hanno fotografato il loro stile che poi magari è diventato il punto di riferimento per case di moda importanti che l’hanno poi lanciato l’anno successivo!