Quando si parla di minuteria metallica, si intendono tutti quegli oggetti di piccole dimensioni usati per chiudere o abbellire capi di abbigliamento.

Tale categoria, include rivetti, bottoni automatici o a pressione, ganci, fibbie e occhielli che in qualche modo sostituiscono il classico bottone.

Ganci: questo articolo, permette di chiudere pantaloni o gonne in vita, scomparendo praticamente alla vista e permettendo all’indumento di essere indossato in modo perfetto.

Indispensabili nella chiusura dei reggiseni, questo permette la giusta misura alla circonferenza, consentendo di scegliere solitamente fra tre soluzioni quella che più si addice al proprio torace, evitando così di ritrovarsi con un reggipetto troppo largo o troppo stretto.

I ganci inoltre, nascondono piccoli difetti che si creano tra un bottone e l’altro, lasciando degli spazi vuoti. Con l’applicazione di un gancetto, che rimarrà completamente invisibile, rimedierete all’inevitabile smorfia che si crea e darete un aspetto molto più ordinato alla vostra camicetta.

Bottoni automatici: chiamati anche bottoni a pressione, fanno parte della minuteria metallica in quanto realizzati solitamente in ottone in acciaio o in ferro. La loro praticità li rende adatti a un abbigliamento informale e a quello dei bambini i quali possono aprire e chiudere i loro vestiti attraverso una semplice mossa.

Rivetti e bottoni di metallo per pantaloni: solitamente, si possono notare sui jeans, dove è impresso il marchio della ditta che li ha creati. I rivetti sono molto pratici per riunire più strati di tessuto in un punto che facilmente potrebbe essere strappato, stiamo parlando dello spazio attorno alle tasche. Il materiale con cui sono prodotti questi articoli, è il rame, l’acciaio o l’ottone con la caratteristica di non arrugginire ed essere quindi molto pratico da lavare. Vengono solitamente applicati con la macchina rivettatrice a livello di produzione industriale.

Fibbie: tale oggettistica, abbraccia un campo vastissimo, perché questo accessorio risulta particolarmente visibile nell’abbigliamento, e da solo cambia completamente lo stile e il portamento di una persona.

Se ne possono trovare veramente in una scelta infinita, la forma può essere rotonda, quadrata, rettangolare o prendere le fattezze di qualsiasi figura si possa immaginare.

Anche il materiale di cui è fatta spazia enormemente, il metallo, è solo uno dei componenti, ne troviamo di plastica, di osso, di legno ed anche ricoperte con la stessa stoffa del vestito.

Occhielli: questo elemento, molto piccolo serve per far passare attraverso un cordoncino, basti pensare alle classiche felpe e alla chiusura sottostante o intorno al cappello per mezzo di lacci.

Solitamente realizzato in ferro o ottone con la possibilità di essere bagnato in materiale ecologico per chi patisce il nichel.

Molto spesso, la minuteria metallica è usata a scopo decorativo, per esempio ci si può servire di borchie le quali costituiscono una scelta veramente ampia partendo dalle classiche che conferiscono all’abbigliamento una nota “rock” fino ad arrivare al massimo dell’eleganza richieste per le camice per smoking con chiusure in gioielli.

Anche gli occhielli, solitamente usati su abbigliamento da donna possono aggiungere un tocco di eleganza in più, correttamente distribuiti e armoniosamente collocati.

Oggi, è difficile trovare un capo di abbigliamento che non contenga almeno un articolo di cui sopra, la ragione è che essi sono diventati indispensabili grazie alla grande praticità in grado di donare.