16 agosto, 2018
Home / TURISMO / Vacanze in Riviera Romagnola: l’Acquario di Cattolica

Vacanze in Riviera Romagnola: l’Acquario di Cattolica

Trascorrere una vacanza nella Riviera Romagnola significa realizzare un piccolo sogno, soprattutto se si prenota una camera in un hotel a Rimini, Cervia, Milano Marittima o Riccione, centri del divertimento più noti e conosciuti.

Naturalmente è tutta la Riviera ad offrire svago e relax, e tutte le città della costa sono dei piccoli paradisi in grado di regalare un’offerta turistica eterogenea e variegata.

Ad esempio Cattolica è una località perfetta per le famiglie con bambini.

Vacanze in Riviera Romagnola: l'Acquario di Cattolica

Qui infatti sorge un bellissimo acquario, che consente di effettuare un vero e proprio viaggio indimenticabile alla scoperta della vita subacquea attraverso una serie di percorsi ad hoc proposti da questo particolarissimo parco tematico.

L’Acquario di Cattolica infatti propone un itinerario interattivo che porta alla scoperta di 100 vasche, le quali ospitano oltre 3000 esemplari appartenenti a 400 specie di pesci provenienti da tutti i mari del mondo.

Il viaggio consente di vederli da vicino, conoscerli e approfondire il legame che questi hanno con l’uomo. Inoltre vengono illustrati i cicli vitali delle meduse, vengono mostrati cavallucci marini, scorfani, piranha e viene presentata la grande tartaruga marina Fegghy, regina incontrastata della vasca del Mediterraneo.

In tutto vi sono quattro percorsi tematici facilmente raggiungibili dagli hotel di Cattolica che offrono servizi di noleggio bici e tour organizzati.

Quello Blu presenta squali, tartarughe, pinguini e meduse; quello giallo porta i visitatori alla scoperta di particolari corsi d’acqua, che vede presenti i cuccioli di Caimano e i mammiferi più giocosi in assoluto; il percorso verde mostra alcuni degli animali più esotici in assoluto, comprese rane, insetti, camaleonti e serpenti; infine il percorso viola è particolarissimo, in quanto mostra come avvengono le comunicazioni tra gli abitanti del mare.

Si possono infatti ascoltare i suoni dei pesci e degli invertebrati.

Per l’estate 2012, fino al 2 settembre, l’Acquario di Cattolica rimarrà aperto fino a tarda sera, chiudendo i battenti alle ore 23:30.

Le aperture serali saranno anche l’occasione per partecipare ad alcune stimolanti attività ludiche, tra cui l’attesissima “Baia di Sharky”, ovvero una collaudata rassegna estiva di animazione, del tutto gratuita.

In più da quest’anno i gli spettatori hanno la possibilità di assistere al momento in cui vengono cibati pinguini, lontre e squali, partecipando così a uno degli “eventi” più importanti e spettacolari della vita di un acquario.

Da non perdere

Divertirsi in b&b accompagnati dalle tradizioni locali

Una vacanza in bed & breakfast è sicuramente una delle più gradite per staccare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *