28 maggio, 2018
Home / INDUSTRIA / Macchinari industriali per la lavorazione lamiera

Macchinari industriali per la lavorazione lamiera

Se avete un’azienda che si occupa della lavorazione lamiera e avete bisogno di acquistare macchinari nuovi o usati da impiegare nelle fasi produttive, consultate il sito mymachinery.net.

Troverete un’ampia sezione dedicata alla compravendita di cesoie e calandre ma anche presse eccentriche e tagliatrici a laser fra le quali troverete sicuramente quelle che meglio si adattano a soddisfare le vostre esigenze di efficienza produttiva senza perdere di vista il budget che avete a disposizione.

Per evitare di perdere qualche offerta o novità, iscrivetevi gratuitamente al sito Mymchinery.net e riceverete periodicamente una newsletter nella quale vi verranno presentate le migliori offerte sui macchinari industriali per la lavorazione della lamiera.

Come arrivano le lamiere alle aziende

Le lamiere vengono prodotte attraverso un sistema industriale di laminazione dopodiché, per agevolarne il trasporto, vengono confezionate in coil a dimensione variabili.

Appena raggiungono l’impresa di destinazione, i coil vengono spianati con appositi macchinari atti a eliminare la curvatura impressa e successivamente vengono tagliati in fogli.

Le lamiere sono più gestibili e la loro grandezza varia in base alle esigenze dell’azienda che le andrà ad utilizzare.

Il taglio

Il taglio delle lamiere è la prima fase di lavorazione della materia e può essere effettuato adoperando diverse tipologie di dispositivi meccanici. La tecnica più tradizionale richiede l’utilizzo delle cesoie e sul sito potrete trovarne di varie tipologie dotate di vari livelli di efficienza. Quelle più conosciute e adoperate presentano un sistema analogo a quello della ghigliottina e il taglio viene effettuato dall’azione meccanica che in forza supera la resistenza meccanica del materiale.

Se desidera ottenere tagli più rapidi e precisi è necessario ricorrere alle tagliatrici laser. Lo sviluppo di questa nuova tecnica che già viene applicata alle tagliatrici da qualche anno, ha reso possibile una velocizzazione di taglio che non può competere con altri sistemi.

In virtù dell’elevata temperatura del raggio incidente, si possono addirittura tagliare lastre in acciaio aventi uno spessore di 20 millimetri. Se il laser viene montato su un braccio meccanico, è possibile andare a tagliare anche elementi a tre dimensioni.

 Lo stampaggio

Lo stampaggio è la fase successiva e prevede la formazione dell’oggetto desiderato mediante deformazioni permanenti e la creazione di asole o fori. Per eseguire tali operazioni è necessario avere a disposizione alcuni macchinari che permettano di effettuare prima la tranciatura e la punzonatura della lamiera e successivamente la curvatura nonché l’imbottitura.

Le presse sono i mezzi meccanici adoperati per portare a termine queste operazioni in tempi relativamente brevi. Sul sito potrete trovare modelli di varie tipologie e forme a prezzi convenienti sia nuovi che usati.

Ci sono anche le punzonatrici automatiche multi testa dotate di efficiente controllo numerico che sono in grado di elevare al massimo la produttività e permettono di avere una buona flessibilità per quel che concerne l’accessoriamento della macchina stessa.

Scegliete i macchinari più utili ai vostri sistemi di lavorazione lamiera presenti sul sito mymachinery.net e orientate la vostra scelta su quelli più adatti al ciclo produttivo della vostra azienda.

Avete anche l’opportunità di registrarvi gratuitamente e proporre macchinari sia nuovi a prezzi convenienti che usati agli altri utenti che frequentano il sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *