21 aprile, 2018
Home / COMMERCIO / Cornici a scatto per fotografie: tante alternative

Cornici a scatto per fotografie: tante alternative

Le fotografie, sono ormai sempre più spesso in formato digitale, sono sempre molto decorative quando incorniciate e collocate in vari punti della propria abitazione creando giusto stile elegante o rustico e adattandosi perfettamente all’ambiente, una cornice inoltre, esalta e protegge un quadro se essa il giusto supporto per esso.

Per fare ciò, si possono scegliere tra cornici a scatto di tutti i tipi da sistemare sulle pareti oppure da tavola, considerate attentamente prima di acquistarle. Nel caso in cui abbiate molti scaffali e tavoli, è preferibile non scegliere il tipo da parete in modo da poterli collocare su questi mobili.

Le foto appese, sono indicate per riempire delle pareti vuote giocando con i colori in modo da miscelarli tra di loro e ottenere un risultato di effetto.

Nel caso in cui possediate una casa arredata con dei pezzi moderni, sarà preferibile scegliere delle cornici a scatto di colore nero che appariranno neutre oppure qualcosa con dei bordi sottili piuttosto che un telaio spesso. Se invece preferite le cornici di legno cercate di abbinarle alla tonalità dei vostri mobili, ricordando sempre che quelle di colore legno chiaro si adattano particolarmente a stampe d’epoca mentre ciliegio o mogano acquisiscono un aspetto più elegante da abbinare allo stile classico.

I fattori da tenere ben presenti sono la dimensione e il tipo di quadro o di foto, se esso raffigura un primo piano, sarà più indicata una cornice larga e piena facendo risaltare in questo modo il soggetto in essa contenuto.

Se viene raffigurato un insieme, per esempio un paesaggio, la scelta dovrebbe andare su un tipo di cornice molto semplice che non appesantirà l’immagine.

Stampe, litografie o altri disegni su carta si adattano molto bene a incorniciature che lasciano un margine tra il bordo del disegno e la cornice stessa. Si può creare in modo semplice questo tipo di cornice montando il disegno su un cartone o tela di lino di ampie dimensioni e creando un grande margine preferibilmente di color avorio o bianco che esalterà quanto il quadro sta raffigurando.

Manifesti e disegni possono essere sistemati sotto vetri della stessa grandezza che lo proteggerà dall’usura e permetterà la loro sostituzione in modo semplice. Le cornici a scatto hanno queste utili caratteristiche.

Un quadretto creato da un pannello di sughero o compensato può venir sistemato in modo da potergli applicare delle foto con piccole calamite, ospiterà scatti simpatici che possono essere cambiati di sovente.

Le cornici a scatto, sono particolarmente adatte a caricare dei manifesti i negozi o industrie per mostrare dei volantini o avvisi sui futuri eventi. Particolarmente usate in uffici, alberghi, banche ecc. perché sono costituite da un pannello posteriore e un coperchio che si posa sull’immagine, piuttosto resistente e leggero, solitamente realizzato con una cornice in alluminio che non arrugginisce e non si graffia.

Nel caso casa vostra sia molto grande oppure possa essere adibita egualmente come studio o ambiente di lavoro potrete usare lo stesso delle cornici a scatto.  Queste potranno essere adibite a pubblicizzare o evidenziare le particolarità dei vostri prodotti o attività.

Da non perdere

Vendere online in tutto il mondo, 24 ore su 24!

Investire nel canale e-commerce significa ampliare in maniera esponenziale il proprio business per raggiungere clienti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *