22 luglio, 2018
Home / SALUTE / Nuovi test sulle intolleranze alimentari

Nuovi test sulle intolleranze alimentari

Da sempre le nuove tecnologie spazzano via quelle precedenti , ed è ancora più vero nel campo della salute, quando una “terza generazione di test di intolleranze alimentari” sta mettendo in crisi i vecchi sistemi dei test con macchinette bioelettroniche tipo eav o vega test, la cui affidabilità, molti sanno, è assai discutibile.

Da oggi i nuovi sistemi di BioTest MX con tecnologia palladium a metasostanza sono considerati, da studi condotti dall’ASL Na3 e dall’AIAS, affidabili e ripetibili al 94%.
Una vera e propria rivoluzione copernicana quella nell’ambito della medicina allergologica e funzionale, un vero e proprio passo avanti per i sistemi a tecnologia ibrida che usano chimica e condensatori integrati in un unico concetto di computer.

Gli studi di affidabilità condotti dall’ASL verranno presentati in sei convegni durante il 2009 presso l’Ospedale S.Paolo di Napoli, al dipartimento ASL Na1 di MnC del prof. Ottavio Iommelli.

Da non perdere

Trasformazione del corpo in gravidanza e diagnosi prenatale

Per indagare e analizzare le condizioni di salute del feto, vengono utilizzate le procedure che ricadono …