22 giugno, 2018
Home / ANIMALI / Labrador: protagonista nella vita delle famiglie
Labrador: protagonista nella vita delle famiglie
Labrador: protagonista nella vita delle famiglie

Labrador: protagonista nella vita delle famiglie

Il Labrador Retriever è una razza canina dalle origini molto antiche. Discendente diretto del Cane di St. John, il Labrador Retriever fonde le sue radici con quelle del Terranova, che prende il nome dall’isola sulla quale queste due razze si svilupparono e furono per la prima volta allevate a partire dal XVII.

Importato in Inghilterra, dall’Isola di Labrador, all’inizio del XIX secolo, si diffuse in questo paese e divenne cane da compagnia preferito dalla nobiltà, che allevò i primi esemplari, dal manto scuro, da cui discesero e si svilupparono anche quelli dal manto chiaro.

La nobiltà inglese, amò particolarmente la razza canina dei Labrador Retriever per le sue innate doti nella caccia. E proprio l’utilizzo della razza in questo sport, ne consentì la grande diffusione in tutto il paese.

Una predisposizione, quella per la caccia, che ancora oggi vede il Labrador Retriever come una delle razze più impiegate per questa attività. Inoltre la sua forza fisica e la sua agilità, lo hanno reso un ottimo cane da lavoro.

Ma il temperamento mite, la dolcezza, l’innata benevolenza nei confronti degli esseri umani, l’estrema intelligenza e la straordinaria indole obbediente, hanno consentito, al Labrador Retriever, di diventare tra le razze preferite anche da chi decide, semplicemente, di adottare un cucciolo.

E proprio tutte queste qualità, inoltre, unite alle caratteristiche fisiche, hanno fatto sì che la razza dei Labrador Retriever, fosse anche tra le più adatte all’addestramento da guida per non vedenti.

La sua versatilità quindi, ha fatto sì che questa razza canina si diffondesse moltissimo, in particolare nelle famiglie, in cui, questo cane, diventa amico fedele e ottimo compagno di giochi per adulti e bambini.

La grande diffusione di questa razza canina in tutto il mondo, e la grande richiesta anche in Italia, ha permesso che sorgessero numerose strutture che si occupano dell’allevamento di Labrador Retriever.

Presso queste strutture questi cani vengono cresciuti con estrema attenzione per la conservazione degli standard, per la perfezione dell’aspetto morfologico, oltre che con una particolare attenzione allo stato di salute e di forma fisica.

E’ sempre consigliabile, a chi deciderà di adottare un Labrador Retriever, di rivolgersi a strutture autorizzate, che garantiscano esemplari perfetti ma soprattutto ben curati ed in ottima forma.

Da non perdere

Addottare un cucciolo di pastore svizzero

Il pastore svizzero e gli animali domestici

Il cane da pastore svizzero bianco è una razza dal carattere equilibrato, dal buon temperamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *