28 maggio, 2018
Home / AMBIENTE / Valutare la stabilità degli alberi in ambiente urbano

Valutare la stabilità degli alberi in ambiente urbano

La valutazione di stabilità è finalizzata alla verifica delle condizioni di salute degli alberi e ad individuare l’ammissibilità della loro permanenza o le eventuali cure colturali idonee.

La procedura diagnostica conosciuta come V.T.A. (Visual Tree Assessment), elaborata dal fisico tedesco Claus Mattheck, è la metodica di valutazione più diffusa in campo internazionale.

Il metodo VTA (Valutazione Stabilità Alberi) permette l’identificazione di soggetti arborei a rischio statico attraverso il riconoscimento di sintomi esterni caratteristici correlati a difetti statici interni.

Secondo i principi definiti da Mattheck, l’albero o meglio il sistema-albero, è considerato una struttura portante.

In essa le sollecitazioni, in assenza di disturbi esterni, si distribuiscono uniformemente su tutte le sue parti: radici, fusto e chioma si sviluppano in equilibrio con il carico sopportato e qualsiasi loro alterazione può creare i presupposti per una rottura meccanica.

Un albero che abbia subito traumi (a causa di eventi atmosferici, patologie, interventi di manutenzione non corretti) mette in atto intensi processi di crescita al fine di ripristinare il suo assetto ottimale di equilibrio.

La presenza di questo materiale, detto legno di reazione, viene quindi ad essere un segnale della presenza di difetti all’interno dell’individuo arboreo.

La prima fase del VTA consiste in un’accurata analisi visiva, volta a riconoscere e codificare gli eventuali sintomi esterni, interpretando quindi il linguaggio corporeo dell’albero; scopo della fase visiva è anche quello di identificare i soggetti sui quali è opportuno eseguire approfondite analisi strumentali.

Gli strumenti hanno la finalità di determinare lo stato di degradazione del legno in corrispondenza delle anomalie strutturali riscontrate, considerate come punti critici per il cedimento della pianta.

Gli strumenti utilizzati a tal scopo sono molteplici, e si basano su diversi principi.

Technogreen, azienda leader nel settore, mette a disposizione studi e tecniche all’avanguardia in grado di determinare, attraverso l’uso di complesse tecnologie, l’esatto stato di mantenimento della pianta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *